Milano: contributi a fondo perduto per aspiranti imprenditori

Milano: contributi a fondo perduto per aspiranti imprenditori, giovani e donne interessati ad aprire nuove imprese sul territorio.

Servizio aggiornamento gratuito a disposizione degli utenti registrati di Unione Consulenti.

contributiBENEFICIARI

Sono ammessi a presentare domanda gli aspiranti imprenditori che intendono avviare una nuova impresa in aree specifiche della zona di Milano. Per nuova impresa si intende un soggetto giuridico non ancora costituito alla data di presentazione della domanda. Le nuove imprese dovranno essere costituite ed iscritte al Registro Imprese della CCIAA entro sei mesi dalla notifica di ammissione all’agevolazione.

INIZIATIVE AGEVOLABILI

Il Bando prevede l’assegnazione di agevolazioni economiche (contributi a fondo perduto e finanziamento agevolato) a progetti imprenditoriali che verranno realizzati in aree urbane periferiche, contribuendo alla riqualificazione delle stesse.

SPESE AMMISSIBILI

I contributi saranno a copertura delle spese sostenute dalle imprese beneficiarie entro 24 mesi dalla data di approvazione del progetto.

Sono ammissibili spese per investimenti quali:

– Studi di fattibilità, progettazione esecutiva, direzione lavori, servizi di consulenza e assistenza nel limite del 10% del programma di spesa (incluso spese notarili);– Acquisto brevetti, realizzazione di sistema di qualità, certificazione di qualità, ricerca di sviluppo;– Opere murarie e/o lavori assimilati, comprese quelle per l’adeguamento funzionale dell’immobile per la ristrutturazione dei locali;– Impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica;– Sistemi informativi integrati per l’automazione, impianti automatizzati o robotizzati, software per le esigenze produttive e gestionali dell’impresa;– Investimenti atti a consentire il rispetto di tutte le norme di sicurezza dei luoghi di lavoro, dell’ambiente e del consumatore.

Sono, altresì, agevolabili le spese di gestione quali:

– Spese per materie prime, semilavorati, prodotti finiti;– Spese di locazione;– Spese per formazione e qualificazione del personale;– Spese per prestazione di servizi amministrativi, di comunicazione, di vigilanza, di pulizia, di assistenza tecnica e manutenzione e di noleggio.

AGEVOLAZIONE

L’agevolazione è pari al 50% del programma di spesa ed è composta da:

1. Contributi a fondo perduto, nel limite massimo del 25% della spesa complessiva ammessa;2. Finanziamento a tasso agevolato (0,5 punti percentuali), nel limite massimo del 25% della spesa complessiva ammessa.

L’agevolazione complessiva non potrà comunque superare €. 50.000,00.

Termine per la presentazione delle domande: è possibile presentare domanda fino al 10/04/2016.

COMPILA IL MODULO PER IL FINANZIAMENTO, SCEGLI TRA:

Source

L’articolo Milano: contributi a fondo perduto per aspiranti imprenditori proviene da Adessonews aggregatore di news: replica gli articoli dalla rete senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione. Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli in qualsiasi momento..

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: