i requisiti e la procedura da seguire

Se si sta attraversando un periodo di difficoltà economica e non si riesce a rispettare la scadenza delle rate del mutuo è possibile chiedere alla banca di sospendere i pagamenti. Grazie ad un accordo raggiunto tra il Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’Abi e le Associazioni di Categoria (per i diritti dei consumatori e delle imprese), sono state inserite nella Legge di Stabilità del 2015 delle misure di intervento che consentono di sospendere le rate del mutuo non solo ai privati e alle famiglie, ma anche alle imprese di piccole e medie imprese.

L’accordo raggiunto ha portato alla creazione del Fondo di Solidarietà dei Mutui per l’Acquisto della Prima Casa, gestito da Consap (la Legge n. 244 del 24/12/2007). Il Fondo è stato finanziato per 20 milioni di euro per il 2013 e consente di ottenere la sospensione momentanea dei pagamenti fino ad un massimo di 18 mesi, in seguito al manifestarsi di gravi eventi, che provocano situazioni di difficoltà economica.

Come accedere al Fondo di Solidarietà dei Mutui?

Per accedere al Fondo di Solidarietà dei Mutui è necessario presentare un’apposita domanda alla banca che ha erogato il finanziamento, dimostrando di possedere tutti i requisiti previsti dalla legge. Infatti questa possibilità è riservata solo a coloro che hanno perso il lavoro, con contratto di lavoro indeterminato, determinato, parasubordinato, o di rappresentanza commerciale o di agenzia; o in seguito alla morte o grave invalidità dell’intestatario del contratto.

I requisiti per accedere al Fondo:

  • L’accesso al Fondo bisogna è riservato agli intestatari di contratti mutuo prima casa, e per immobili con un valore non superiore ai 250.000 euro.
  • L’indicatore ISEE dell’intestatario del contratto non deve superare i 30.000. In caso di mutui cointestati, questo limite dovrà essere rispettato almeno da uno dei due soggetti.
  • Bisogna aver pagato almeno il primo anno del piano di ammortamento;
  • Al momento della richiesta, il ritardo non deve essere superiore a 90 giorni consecutivi.
  • In caso di morte dell’intestatario del contratto, la domanda potrà essere presentata dall’altro cointestatario del mutuo o da un erede designato.

Quali documenti occorrono per accedere al Fondo di Solidarietà?

La richiesta per la sospensione delle rate del mutuo va presentata alla propria, completa di tutta la documentazione richiesta. Il Modello per accedere al Fondo di Solidarietà è scaricabile direttamente dal sito della Consap. Al modello compilato bisognerà poi allegare:

  • un documento d’identità dell’intestatario del contratto di mutuo;
  • l’attestazione di Indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE) rilasciata da un soggetto abilitato.

A questo punto la banca potrà effettuerà il controllo della documentazione verificandone la correttezza dei dati, e solo dopo provvederà all’invio telematico della richiesta alla Consap. Una volta registrata la richiesta e ottenuto il numero identificativo della pratica, la banca dovrà inviare alla Consap – entro 10 giorni – tutta la documentazione relativa alla causa per la quale si richiede la sospensione del pagamento delle rate.

Source

L’articolo i requisiti e la procedura da seguire proviene da Adessonews aggregatore di news: replica gli articoli dalla rete senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione. Puoi richiedere la rimozione o inserimento degli articoli in qualsiasi momento..

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: